A rischio 900 milioni di smartphone Android per una vulnerabilità dei chipset Qualcomm

Scoperta da Check Point, per rimediare serviranno anche mesi

Novecento milioni di smartphone e tablet al mondo sono a rischio di un pericolosissimo attacco informatico chiamato ‘QuadRooter’ e tra questi dispositivi ci sono anche i nuovi Samsung Galaxy S7 e S7 Edge e i Google Nexus 5X, 6 e 6P. L’allarme lo ha lanciato Check Point, che ha scoperto una vulnerabilità che sfrutta una falla presente nei driver che comunicano con i processori Qualcomm all’interno dei dispositivi con sistema operativo Android.

“Sono vulnerabilità assolutamente nuove, non sono mai state rilevate prima”, dice all’Adnkronos Michael Shaulov, head of mobility product management di Check Point Software Technologies. “Dato che l’ecosistema Android è molto frammentato, porre rimedio a queste vulnerabilità è piuttosto complicato”. Si prospettano infatti tempi lunghi per trovare una soluzione, che non potrà essere nemmeno definitiva: “Qualcomm ha rilasciato alcune patch per i produttori dei dispositivi – spiega infatti Shaulov – che devono essere testate e codificate negli aggiornamenti Android di ogni device colpito”………….

Sorgente: A rischio 900 milioni di smartphone Android per una vulnerabilità dei chipset Qualcomm

Banner campagna estate 728 x 90



estate2016Regalo Sconto Estate 2016 di Emozione3

Trendynet

Powered by Como
0
Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.